Archive for gennaio, 2008

28 gennaio 2008

Backport

di Spinus

La politica degli aggiornamenti di Ubuntu è abbastanza restrittiva per quanto riguarda l’introduzione di nuove versioni di un  programma; infatti si mantengono i programmi alla versione “fissata” per una certa versione di Ubuntu: vengono corretti solo bug o problemi di sicurezza, ma non vengono introdotte nuove funzionalità: in questo modo si ha un sistema sicuro  e stabile.

Devo aspettare 6 mesi per vedere nei repository la nuova versione di un programma?

Non necessariamente: esistono i backport, ovvero dei pacchetti presi dalla versione di Ubuntu in via di sviluppo e compilati per la versione stabile; i backport, però, non sono testati assiduamente come gli altri pacchetti, perciò potrebbero avere dei problemi: bisogna quindi abilitare esplicitamente il repository degli “aggiornamenti non supportati”.

Posso contribuire ai backport?

Certamente! Il lavoro da fare è molto e si può contribuire in due modi:

  • segnalando i pacchetti di cui si vorrebbe utilizzare la nuova versione
  • compilando i sorgenti dei programmi richiesti
    • in questo caso si deve installare prevu un’utility molto valida che permette di compilare i pacchetti in un ambiente “virtuale” in modo da non “rovinare” la distribuzione che si sta utilizzando 😛
    • ci si deve iscrivere al team dei backport su launchpad

Per maggiori dettagli rimando alle guide:

http://ubuntuforums.org/showthread.php?p=1720696

https://help.ubuntu.com/community/UbuntuBackports

P.S. ricordarsi di abilitare il repository dei sorgenti per la versione da cui si vogliono “backportare” i pacchetti, ad esempio per fare il backport da Intrepid ad Hardy aggiungere:

deb-src http://archive.ubuntu.com/ubuntu intrepid main restricted universe multiverse

Annunci
Tag: ,
21 gennaio 2008

Guida galattica per gli autostoppisti

di Spinus

É il primo libro di Douglas Adams, è un libro di fantascienza, ma anche di critica alla società; è molto divertente e si legge tutto d’un fiato: si incontrano strani personaggi, imprese di costruzioni spaziali che tracciano autostrade iperspaziali. Ma vi sono anche alcune idee quasi filosofiche, come il generatore di improbabilità finita che funziona con un generatore di moto browniano (che poi è una semplice tazza di tè)…insomma un libro che ognuno dovrebbe leggere per capire quanto sono piccoli gli uomini in confronto con l’universo!

Star
Tag:
21 gennaio 2008

Apt-get e proxy

di Spinus

Continuo la serie dei post tecnici e noisi… 😛

Per abilitare il proxy per apt-get basta modificare il file /etc/apt/apt.conf e modificare la riga

Acquire::http::Proxy "false";

in

Acquire::http::Proxy "true";

e poi, quando serve usare il proxy, digitare in un terminale il comando

export http_proxy=http://indirizzo_server:porta/

Tag: ,
17 gennaio 2008

Konqueror + ssh + sftp

di Spinus

Questa è una chicca che ho scoperto qui:

se si ha accesso ad un server SSH, ci si può connettere tramite Konqueror col protocollo sftp, in questo modo si potrà operare su file e directory come se fossero sul computer locale 🙂

E’ sufficiente digitare nella barra degli indirizzi sftp://spinus@10.0.0.1/home/spinus

Tag: , ,
16 gennaio 2008

Skype 2.0 (beta) per Linux

di Spinus

Ho provato la beta di Skype 2.0 per Linux, per ora funziona bene…l’unico problema l’ho avuto al primo avvio (prima usavo Skype 2.3), non voleva saperne di partire! Soluzione? Cancellare la cartella ~/.Skype 😛

16 gennaio 2008

Lettera aperta al Ministro Nicolais: dove sono finiti?

di Spinus

Dove sono finiti i 10 milioni di euro destinati a finanziare lo sviluppo di programmi a codice aperto?

Testo della lettera

14 gennaio 2008

KDE 4

di Spinus

Finalmente ho provato KDE 4.0 !! Si appresta a diventare il mio Desktop Environment preferito, ma prima di sostituire KDE 3 ci andrà ancora un po’ di tempo, perché la versione 4 è appena agli inizi e ha ancora qualche problema…inoltre nelle successive release sono previste molte altre novità!

Comunque sia consiglio a tutti di provarlo, perché più gente lo testerà più velocemente verranno scovati i bug 😛

Ecco il mio primo screenshot di KDE 4

Screenshot KDE4

Le applicazioni Gtk potrebbero avere ancora qualche problema, per sistemarle un po’ seguire la guida di Pollycoke 🙂