Browser Choice, ma non per chi usa tecnologie assistive

di Spinus

Dopo tanto parlare sta per essere rilasciato l’aggiornamento di windows XP che farà apparire la schermata per scegliere scegliere il proprio il browser: per capire cosa sia questa schermata vi rimando a questo articolo e al post su OpenToChoiche; io volevo soffermarmi su un problema di cui non si è parlato molto: il rapporto tra le tecnologie assistive e i browser.

Dei 5 principali browser solo Firefox e IE sono in pratica utilizzabili con tecnologie assistive come screen reader e riconoscimento vocale (oltre ad Opera che, almeno per quanto riguarda il riconoscimento vocale, sembra funzionare egregiamente), ma il problema fondamentale è che il sito per la scelta del browser non contiene informazioni sul supporto fornito dai browser alle tecnologie assistive. Credo che un’iniziativa spinta dall’Unione Europea (che ha obbligato Microsoft a dare agli utenti la possibilità di scegliere il proprio browser) avrebbe dovuto mostrare una maggiore attenzione alle tecnologie di supporto per l’utilizzo dei computer.

In pratica solo 2 browser su 5  hanno  supporto avanzato alle tecnologie assistive

In pratica solo 2 browser su 5 hanno supporto avanzato alle tecnologie assistive

Maggiori dettagli su questo tema sugli articoli che hanno ispirato il mio post: qui e qui.

Un’iniziativa collegata alla Browser Choice è opentochoice.org: un mini sito creato da alcune personalità della Mozilla Foundation per cercare di informare gli utenti dell’importanza di poter scegliere liberamente il proprio browser; se, infatti, il web ha cambiato il modo di vedere il mondo cambiare il browser cambia il modo di vedere ed esplorare il web. Il sito è stato creato perché da un recente sondaggio è stato appurato che pochissimi cittadini europei sono a conoscenza dell’iniziativa Browser Choice che è stata promossa dalla UE.

Qui il post in cui ho scoperto dell’iniziativa opentochoice.org, qui è il post introduttivo della nuova iniziativa scritto da Mitchell Baker, Mozilla Chair & John Lilly (CEO di Mozilla)

One Comment to “Browser Choice, ma non per chi usa tecnologie assistive”

  1. Interessante Ballot Screen (che prende spunto da quella originale):
    http://www.realbrowserchoice.eu
    molto divertente l’assenza di IE😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: